COLORE COLORE COLORE

Chi ha mai sognato di farsi truccare da una make-up artist alzi la mano!
Mie carissime amiche, oggi voglio presentarvi Elisa Amolfi, 26 anni di Firenze una vera bomba in questo settore…
Elisa l’ho conosciuta su Instagram per caso, mettendo qualche mi piace ad altri profili e poi all’improvviso una foto che mi ha colpito per quell’esplosione di colori in armonia tra di loro che facevano da cornice a un viso truccato in modo meraviglioso…


Non c’è voluto nulla per far scattare la mia curiosità, il suo profilo carico di foto dei suoi lavori e della sua vita completamente in linea ad una ragazza con tanta voglia di fare e di emergere in un settore così particolare e difficile specialmente in un periodo come questo.

E da quel momento uno scambio di messaggi prima in DM (messaggi privati su Instagram)e poi con whatsapp.
Conoscerla e capirla è stato semplice e naturale, una ragazza veramente alla mano; ho avuto la piacevole sensazione come conoscerla da sempre…

Il suo percorso non è stato semplice, ma la passione per il trucco le ha dato la forza e la determinazione per proseguire.

Dapprima come autodidatta, poi iscrivendosi a dei corsi brevi ma la cosa che la rende più orgogliosa è quella che tutto ciò che ha imparato è stato lavorando; E si è fatta notare subito, cominciando a lavorare per marchi cosmetici importanti come Dior, Lancôme, Armani e poi L’Oréal che l’ha portata nelle esperienze più belle e significative, lavorare alla Fashion Week di Milano e al Pisa Fashion Day due degli eventi moda più importanti in Italia.

Anche il cinema l’ha notata e con molto orgoglio parla di quell’esperienza come truccatrice per un film che ora sta facendo il tour al festival di Venezia.


Poi questo maledetto Covid che ha interrotto un sogno, e quello che poteva essere uno dei suoi lavori più importanti; perché Elisa era stata chiamata da Cosmopolitan per volare a Los Angeles e lavorare lì per questa importantissima rivista.


Ora voi vi chiederete come faccio a sapere tutte queste informazioni di questa fantastica ragazza, Semplice ci siamo capite a vicenda, abbiamo lo stesso punto di vista,che collaborando si possono fare grandi cose.

E abbiamo iniziato subito, infatti potrete trovare su IGTV (ho caricato il video per voi), la doppia diretta che abbiamo fatto per farvi capire cosa vogliamo “combinare” insieme.
Grazie Elisa perché tu sei in questo periodo sei colore colore colore.

Un bacio
Bettylovefashion 💋


Elisa e sui capolavori li potete vedere su Instagram
@Ely_mua17makeupartist

Agata Mannino

….Quando indosso una mia creazione, voglio che le persone inconsciamente, vedano la mia Sicilia. Il mio sogno? Realizzare un gioiello per Sofia Loren!

Agata Mannino artista e jewelry designer catanese,inizia il suo percorso come autodidatta, realizzando pezzi unici. Il suo stile è in continua evoluzione arrivando al 2016, quando i suoi gioielli si trasformano in vere e proprie sculture da indossare. L’interesse per la scultura in Filo, tecnica nata nel XX secolo per opera dello scultore statunitense Alexander Calder, nonché l’amore nel ricercare forme sempre nuove, porta questa straordinaria artista a dar vita ai suoi “gioielli scultura”.
E ora conosciamola un po’ di più con questa intervista.

B❤️F. Agata qual è il gioiello che preferisci indossare?
A.M.💎Il gioiello che preferisco indossare è quello con componenti in ceramica decorata a mano che racconta la storia, la cultura e le tradizioni della mia terra da sempre la mia musa ispiratrice. Quando indosso una mia creazione voglio che le persone inconsciamente, vedano la mia Sicilia.


B❤️F Qual è invece il gioiello che una donna dovrebbe sempre indossare?
A.M.💎Il gioiello che ogni donna dovrebbe sempre indossare piccolo o grande che sia, sono sicuramente gli orecchini. L’orecchino, a mio avviso, è un elemento estetico fondamentale, ed essendo un ornamento a contorno del viso che si nota subito, hai il potere di esaltare il fascino e la femminilità di una donna in ogni occasione.


B❤️F. In base alla tua esperienza quali saranno le tendenze future per i gioielli?
A.M.💎Per il futuro sono sempre più orientata a dei gioielli ecologici, realizzati con materiali riciclati o provenienti dalla natura, che è fonte inesauribile d’ispirazione per le sue infinite forme, colori e materiali che offre. Mi piace pensare soprattutto ad un gioiello che vede l’utilizzo di materie prime, come il legno, la pietra lavica o la fibra vegetale di fico d’India reperibili nella mia Sicilia terra di grande cultura che non passa mai di moda.


B❤️F. Ho notato, seguendo il tuo profilo Instagram, che tante donne del mondo dello spettacolo indossano i tuoi gioielli. Quale tra questi personaggi ti ha dato più soddisfazione ed emozione nel vederla indossare una tua creazione?
A.M.💎Negli ultimi anni ho avuto la fortuna di poter realizzare dei gioielli per diverse donne dello spettacolo. Devo dire che sono state tutte delle belle collaborazioni, ma quella che mi ha entusiasmata più di tutte è stata quella con Cecilia Gayle, la cantante sudamericana diventata celebre in Italia con il singolo El Pam Pam.


L’ho conosciuta durante la mia prima sfilata la Milano Fashion Show, mi ha subito colpito per la sua disponibilità, la sua forte personalità e il suo carisma ma soprattutto per il suo essere solare. Sin da subito abbiamo instaurato un bel rapporto e ancora oggi siamo rimaste in contatto.
B❤️F Come ultima domanda vorrei farti esprimere una specie di desiderio, a quale personaggio vorresti creare un gioiello?
A.M.💎Il mio sogno, sicuramente molto ambizioso,è quello di realizzare un gioiello per uno dei Sex symbol del cinema italiano. La grande Sofia Loren,che considero una delle donne, nonostante l’età, più affascinanti ed eleganti del mondo.
Sicuramente una donna donna molto ambiziosa la nostra nuova amica 💕💕💕


Auguro ad Agata di esaudire questo suo desiderio e tanti tanti altri che tiene sicuramente custoditi nel suo cuore; io sicuramente, uno l’ho esaudito.
Un bacio
Bettylovefashion

TUTTA REALTÀ di Anita Perotti

Oggi se me lo concedete vorrei parlare di “lettura” una delle più mie grandi passioni e dei miei hobby.
Non ricordo bene in quale occasione ho conosciuto Anita, ma quando mi è giunta voce che aveva scritto un libro, non ho perso l’occasione per saperne di più.
Una donna particolare, che all’apparenza può sembrare severa, molto dura, ma da come la conosco io la ritengo forte, indipendente, ricca di humor e con tanto sapere, non solo per gli studi fatti ma anche per la scuola che la vita le ha imposto; e per questo la ritengo adorabile.
Ora da “disoccupata” come si definisce lei, Anita Perotti ci ha donato un libro meraviglioso intitolato TUTTA REALTÀ, un racconto autobiografico colmo di esperienze vissute, di riflessioni dell’autrice. Ci ha aperto il suo cuore raccontandoci episodi divertenti ma anche tragici della sua vita.
Da questo libro gli insegnamenti che si possono trarre sono molti, che la vita se pur dura, ci offre moltissimo. Io vi consiglio vivamente di leggerlo e magari regalarlo a Natale

Un bacio e buone feste da
Bettylovefashion