FASHION WEEK…LA RINASCITA

Bentornate ragazze, dopo una lunga assenza finalmente sono qui ancora con voi a parlare di Moda.

Una lontananza dovuta sicuramente alle ferie estive, ma soprattutto nella continua ricerca della mia evoluzione.

Non voglio anticiparvi nulla ma preparatevi perché ci saranno tantissime novità.

Bando alle ciance, iniziamo con l’argomento del giorno… la Fashion Week.

La settimana della moda si è svolta con tantissime novità.

Gli stilisti più importanti del mondo e i giovani emergenti hanno fatto sfilare le loro collezioni con un sistema tutto nuovo che viene definito PHYGITAL.

Infatti sono state programmate 64 sfilate di cui 23 dal vivo e 41 online. Penso e credo che questa decisione sia stata portata avanti, dopo che Giorgio Armani, aveva sospeso la sfilata di chiusura della Fashion Week di febbraio
”Il senso di responsabilità è un dovere morale, ho avuto paura per me, per i miei collaboratori, per il mio pubblico.una scelta che rifarei e che mi fa stare in pace con me stesso”. Aveva dichiarato in un’intervista al Corriere della Sera.

E anche per questa di settembre ha presentato la sua collezione in modo fisico ma a porte chiuse per poi trasmetterla in televisione. Una scelta che ho condiviso felicemente perché ha dato la possibilità a molte persone di potersi sentire in prima fila ad una sfilata.

La fashion Week della rinascita come la definisco io, non solo per novità digitali, ma per le collezioni presentate. Un pensiero speciale a Dolce&Gabbana che hanno fatto ritorno sulla passerella milanese, dopo una lunghissima assenza con una collezione ispirata alla Sicilia .

Un susseguirsi di colori , il “patchwork di Sicilia”come lo definiscono loro, per ricordarci e spronarci a stare insieme, rispettare le culture , comunicandoci in un modo sicuramente speciale di affrontare le difficoltà uniti più che mai.
Dal mio modesto punto di vista la regina indiscussa di questo evento è stata @ElisabettaFranchi .


Una donna che ho cominciato a seguire da due anni a questa parte. Un artista diversa dai suoi colleghi di settore, perché sempre a contatto con il suo pubblico tramite i social.

Il brand che prende nome dalla stilista, ha sempre avuto un’impronta urban-chic e a tal proposito Elisabetta Franchi Spring summer collection 2021, ha reso questo concetto ancora più forte.

Abiti dai tessuti e volumi gentili e morbidi, con colori freschi come il lilla e il corallo,sofisticati come il bianco e il beige e dalle delicate cromie rosa, senza dimenticare i meravigliosi motivi floreali.

Punti forti di questa collezione sono i dettagli e gli accessori, che danno quel tocco di femminilità in più.

Ragazze che dire? Prepariamoci alla prossima primavera-estate (anche se lontane) perché sarà un nuovo inizio, dopo un lungo e grigio periodo.

Clicca il link per poterti godere il video della sfilata

Un bacio
Bettylovefashion

CASUAL…MA NON SCELTO A CASO

Ciao ragazze, oggi outfit casual o casual chic, sì perché è importante anche per questo stile avere o individuare capi essenziali per essere sempre al top.

L’outfit casual dell’autunno inverno 2019 -2020 ve li voglio proporre negli abbinamenti più di tendenza!

Come vi ho mostrato nell’articolo di settimana scorsa, i cappotti non sono più striminziti ma bensì lunghi, anche dal taglio maschile, pellicciotti colorati ampi e morbidi.

Ma sotto? Possiamo utilizzare fantastiche giacche in pelle che donano un tocco casual anche al look più raffinato; E poi via pantaloni e gonne lunghe, abiti leggeri, camice prediligendo i colori in must di quest’anno bordeaux, le sfumature del rosa i beige arancione ma anche un tocco di grigio e testa di moro.

Un consiglio da vera amica?
Sdrammatizza tutto con le scarpe sneakers di qualsiasi modello o scarpe stringate sono ideali.

E ora via con lo shopping!!! 🤣🤣🤣

Samanta e wow accessori li trovi su Instagram wowaccessoriborse con un fantastico e-commerce oppure fai come me vai a Legnano viale della vittoria n. 13

VOGLIO TUTTO

Spesso mi capita di soffermarmi a leggere su Instagram, i commenti rivolti a persone di successo, quelle che chiamiamo VIP.

Persone che ci mostrano e mettono a nudo la loro vita i loro traguardi;e davvero non capisco questa cattiveria, l’invidia nei loro confronti.

Adoro la loro vita i loro viaggi tutto quello che fanno.Forse perché anch’io ho questo desiderio irrefrenabile del “Voglio tutto “ e che male c’è?“Me ne intendo del volere di più, è il mio principio ispiratore” diceva Richard Gere in Pretty Woman; questa frase mi è sempre rimasta impressa mi ha accompagnato sempre da quando l’ho sentita,magari non ne ho fatto sempre tesoro,vuoi per immaturità, per distrazione e per tanti altri motivi, ma nel mio cuore ho sempre sentito quella sensazione che avrei ottenuto tanto anzi tutto!Che male c’è a volere tanti soldi da poter spendere a proprio piacimento? Volere una casa stupenda arredata con mobili raffinati? Vagoni di abiti, scarpe e accessori; fare viaggi scoprire e conoscere posti meravigliosi ed essere sempre in vacanza?
Non credo che esistano persone che disprezzino queste cose, tutti vogliono tutto, magari non riescono ad ottenerle e quindi criticano gli altri.Io non riesco ad essere ipocrita, amo le vittorie degli altri perché mi danno idee e spunti per quello che cerco e voglio.Ragazze la vita è una sola, e se non si fa nulla per renderla speciale che senso ha?

E tu cosa vuoi? Pensaci

Un bacio

BettyLoveFashion

ALOE ELIXIR DI BELLEZZA E BENESSERE

Buongiorno carissima oggi tratterà un argomento a me molto caro e visto che tante, anzi tantissime mi hanno chiesto notizie di questa cosa, ho pensato che è giunto il momento di parlarne.
Il mio segreto per la bellezza e il benessere…L’ALOE VERA.
Ma una pianta può veramente rendere più sana e più bella una persona? Io ti dico di sì, anche perché sono quasi quattro anni che la sto usando e il cambiamento (non miglioramento, cambiamento) c’è stato.

Non ti parlo ne parlerò di miracoli ma di cambiamenti.

Ti dico subito che all’inizio non sarà semplice abituarsi al suo sapore, che lo descriverei amaro un po’ ferroso decisamente sgradevole ma con il passare del tempo questo gusto forte non lo sentirai più, da lì partirà il cambiamento.

L’Aloe è una pianta conosciuta già in antichità per i suoi molteplici usi.

Ha foglie molto carnose che racchiudono nel loro interno un gel preziosissimo e dalle straordinarie proprietà; ho scoperto che possiede 200 composti attivi e circa 75 nutrienti come minerali aminoacidi vitamine enzimi eccetera eccetera.

Io come tanti altri, lo considero un “guaritore naturale”.
Amare il nostro corpo è importante e mantenerlo sano è un dovere.

Non voglio entrare in una discussione scientifica, descrivendo le proprietà nei minimi particolari e le sue funzioni, voglio raccontarti e condividere con te la mia esperienza e poi sarai tu a decidere se utilizzarlo o meno facendo tesoro di quello che ti dirò e magari anche documentandoti con articoli molto interessanti che potrai cercare sul web.

Come ti ho già detto all’inizio di questo articolo, è da circa quattro anni che utilizzo questa fantastica pianta.

L’ho provata per caso perché avevo la necessità di trovare un integratore che pulisse il mio corpo dall’interno.

Dopo 15 giorni di utilizzo ho notato di aver perso peso o meglio di essermi sgonfiata, nonavevo più crampi alle gambe e la mia circolazione migliorata.

Inoltre alla mattina mi svegliavo più attiva che mai e ancora oggi è così.

Credimi se ti dico che mi dà la carica per affrontare giornate durissime e arrivare a sera con ancora tanta energia.

Un altro cambiamento significativo, l’ho visto nella parte esterna del mio corpo, pelle idratata morbida e tonica, unghie e capelli sani e forti.

Utilizzare L’Aloe, ha cambiato moltissimo la mia vita, in meglio; vedere il mio corpo sano, forte e “ringiovanito”, ha fatto scattare in me la voglia di prendermene cura su tutti fronti, ricominciando con l’attività fisica regolarmente, includendo anche lo yoga e la meditazione.

Mangio in modo sano ed equilibrato.
Stress e negatività quasi completamente pariti, ma su questa cosa ci devo lavorare ancora molto, perché questa “tossicità” come la chiamo io, non dipende solo da noi ma anche dall’ambiente in cui viviamo.

Ah se tutti usassero l’Aloe !!!

Bene amica mia, questa è una buona parte della mia esperienza, potrei raccontarti altro ma non so quanto tempo impiegherei ancora per descrivere tutto.

Ora tocca te, decidi tu il corpo è tuo, se desideri avere altre informazioni non esitare a scrivermi, sarò felicissima di rispondere.
Voglio ricordarti inoltre, che a breve sarà pronto il mio canale e-commerce, dove potrai trovare tutti i prodotti che utilizzo, acquistarli e farteli consegnare comodamente a casa, o semplicemente curiosare e documentarti.

Un bacio
Betty love fashion

conosci sephora?

Ciao carissima come stai?

In questo appuntamento settimanale volevo parlarti di bellezza….durante le mie vacanze a Riccione, girando per le sue vie e negozi, ma sopratutto sotto consiglio della mia nipotina ho scoperto in modo più approfondito il mondo Sephora, portandomi a casa un bel pò di prodotti per la cura del corpo e del viso, sotto forma di kit. E, a dire il vero, penso di aver trovatoanche delle idee per i prossimi regali di Natale… splendido direi!!!!!

ma ora vediamo di cosa si tratta.

1° MASQUE LEVRES KARITE’.

MASCHERA LABBRA AL KARITE’ queso mini kitè adatto achi vuole fare un trattamento idratante alle labbra, al suo interno troverai una cartina imbevutadi olio di karitè. Questo prezioso olio è eccezionale; appoggia la cartina sulle labbra picchiettala e lasciala in posa 15 minuti, risultato? labbra lisce, morbide e più voluminose.

2° Sempre per trattare le labbra, ma per chi ama qualcosa di più “attivo”, da massaggiare, consiglio ORIGINAL LIP DUO.al suo interno troverai un barattolino e un tubetto. Il primo contiene un peeling dal gradevole profumo di caffè, massaggialo delicatamente per un minuto e poi risciacqua con acqua tiepida. Il tubetto contiene un balsamo da mettere subito dopo il primo passaggio, non ha profumazione ma è molto ricco, ne basta una goccia… con questo trattamento anche le labbra più disidratate diventeranno lisce emorbidissime.

3° Altro kit interessante è per chi ama dare attenzione anche ai piedi, è della linea Barbie Sephora, MASQUE PIEDS AMANDE. Al suo interno troverai due”calzini” imbevuti al loro interno, di un olio-crema alle mandorle, infila i piedi e tieni in posa dai 15 ai 20 minuti, piedi lisci, morbidi e rilassati subito, provare per credere!

4° Passiamo al viso, visto che è estate, preferisco profumazioni esotiche come quelle del cocco(ecco perchè ho scelto questa), ma la MASQUE VISAGE potrai trovarla in diverse profumazioni. Questa maschera la troverai sotto forma di garza; una garza di origine vegetale imbevuta di olio di cocco. Applicala dopo una pulizia profonda.Il cocco ricco di acidi grassi e di vitamine rende la pelle super- idratata. Lasciala in posa per 15 minuti e vedrai il tuo viso più rilassato e con la pelle più tonica.

Kit straordinari e da prezzi contenuti io ti do un consiglio… Fatti un giro da Sephora

un bacio

BETTYLOVEFASHION

ENERGIA COLORE!!

Ciao carissima oggi voglio invitarti ad esplorare con me, le passerelle moda, per scoprire nuovi look per questa stagione meravigliosa.

I colori fluo, sono l’altra tendenza che non passa inosservata.

Total look con il fucsia da mixare con altri colori, io ad esempio lo abbinerei con il verde acido; oppure utilizza un solo pezzo del tuo look, per farlo diventare dettaglio di carattere.

Queste sfumature fluorescenti, ti irradieranno con la loro energia.

Un’altra idea che arriva sempre dalle passerelle, sempre con questi fantastici e frizzanti colori, è la maglia sportiva con collo alto o girocollo, molto chic se lo abbini al blazer.

Comunque non è sufficiente conoscere i colori della moda di quest’estate, bisogna saperli abbinare tra di loro con altre nuances per ottenere look d’effetto.

Non avere timore prendi nota con questa fantastica carrellata e copia subito.

E ora…. via a fare shopping

GLITTER, LA MERAVIGLIA

Ciao e ben tornata all’appuntamento settimanale con BettyLoveFashion.

Come stai? Io mi sto godendo la mia vacanza nella città della Movida romagnola…Riccione!!!

Sole, mare, relax, divertimento ma soprattutto tanto anzi tantissimo fashion…

Tutte le sere, dopo un buon aperitivo e un’ottima cena (qui si mangia veramente bene, quindi addio ai buoni propositi per la linea) sono alla ricerca di abiti e accessori da consigliarti per un’estate veramente al top.

Bene, dopo un’attenta visione di tutto quello che mi circonda, la mia conclusione è questa: la texture di questa estate è il glitter; ma anche paillettes, strass e pelle metal.

L’estate ci vuole esuberanti, eccentriche glam.

Via libera a tessuti magici che riflettono luce.

Tutto deve evocare la parola meraviglia…passare dagli occhi e colpire al cuore.

Come diceva Carrie Bradshaw al suo mister Big “dobbiamo lavorare sullo scintillio” e a noi donne piace veramente tanto.

Ecco per te degli spunti per brillare di luce propria

Alloea sei pronta a stupire?

Io voglio essere very girly e allora brilliamo!!!

L’antipatica cellulite

Antipatica quanto basta, per farci sentire insicure ed inadeguate.

La cellulite è la nemica nr.1 di noi donne.

Ci accompagna da quando siamo ragazzine, fino alla fine dei nostri giorni. Non parliamo poi degli innumerevoli soldi che spendiamo per creme, trattamenti, palestra e via dicendo.

Attenzione però, la vostra amica Betty Love Fashion, ha trovato e provato diverse soluzioni.

Sono tutte creme fai da te, a costo quasi zero, perché gli ingredienti che utilizzerai li hai sicuramente nella dispensa di casa.

Ricordati comunque, di continuare a mangiare in modo equilibrato, bere tanta acqua e fare movimento.

1.crema anti-cellulite ai fondi di caffè

Ingredienti:

  • fondi di caffè di una moka per 4 persone
  • 3 cucchiaini di sale fino
  • 3 cucchiaini di zucchero
  • crema idratante fluida

Unisci tutti gli ingredienti in una ciotola fino ad arrivare ad una crema di consistenza fluida. Spalma su tutto il corpo sotto la doccia dopo esserti inumidita la pelle. Massaggia delicatamente, con movimenti circolari, dal basso verso l’alto, per almeno 5 minuti. Sciacquati con acqua tiepida.

Questo trattamento per avere dei risultati visibili e soddisfacenti è consigliabile farlo almeno due volte alla settimana.

2. Impacco anti-cellulite al cacao e caffè

Ingredienti:

  • 4 cucchiaini di cacao amaro
  • fondi di caffè
  • 2 cucchiaini di sale grosso
  • acqua calda q.b.
  • gocce oli essenziali o crema idratante

Unisci e mescola gli ingredienti in una ciotola fino ad arrivare ad avere una crema uniforme e morbida (vedi foto). Spalmala su tutto il corpo massaggiandola per circa 5 minuti. Avvolgi tutto con la pellicola trasparente e lascia in posa per 30 minuti. Passato il tempo di posa, togli la pellicola, risciacquati con acqua tiepida.

Per avere effetti visibili e soddisfacenti si consiglia di utilizzare questo impacco 3 volte alla settimana.

3. Per chi è pigra

Se sei invece pigra e non hai voglia di cimentarti con le preparazioni delle creme che ti ho citato sopra, l’unica crema che ho trovato e provato e che mi ha dato degli ottimi risultati è Somatoline. Ti consiglio, il formato classico (vedi foto) quello nelle bustine e segui con la massima attenzione le indicazioni del foglio illustrativo. Vedrai sicuramente i risultati.

Bene ragazze, questo è tutto. Provatele e fatemi sapere con un commento com’è andata.

Un bacio da Betty Love Fashion

IL COSTUME? LIBERA COME NEGLI ANNI ‘70

Sembra ancora lontana l’estate con questi improvvisi temporali, ma tra qualche giorno è giugno, e io sogno le vacanze, il mare, il vento tra i capelli, la tintarella e i costumi da bagno….

Ho cercato nei vari negozi, seguito le sfilate, letto e sfogliato tantissimi magazine, il punto è questo: lo stile di quest’anno da sfoggiare in spiaggia è ispirato a quello degli anni 70.

In quel decennio, per le prime volte, le donne potevano esibire il corpo con il micro bikini.

Vero simbolo di libertà.

Logicamente ognuna di noi ha un proprio gusto, c’è chi preferisce il bikini, chi si sente comoda e sexy con il costume intero, e poi c’è la new entry il Trikini … per quanto riguarda i colori voglio darti un piccolo consiglio … evita il nero l’oro e i colori fluorescenti quando non sei ancora abbronzata questi colori, infatti, accentuano il pallore e i piccoli difetti che non sei riuscita a eliminare (quel chiletto in più o quelle fastidiose onde sulle cosce, ritenzione idrica?).

Tranquilla con l’abbronzatura sparisce tutto.

È vero risultiamo condizionate (chi più chi meno), dal sistema mediatico che ci vuole tutte rivolte verso uno stereotipo di donna ma sai cosa ti dico?

Quest’anno ho deciso di ribellarmi …voglio essere libera di essere normale anche con quel chiletto in più, per trovare quella serenità e libertà che le donne degli anni 70 ci hanno regalato.