MAGMA … PORTA L’ARTE NELLA TUA VITA

Ho sempre pensato che moda e arte fossero un tutt’uno.

Spesso, quando indossiamo un abito o un accessorio siamo inconsapevoli indossare un’opera d’arte…


“ART LIVE WITH YOU “ l’arte vive con te; ed è questo il filo conduttore di MAGMA COMPANY, nata come azienda d’arredamento d’artista che si trasforma e diventa arte da indossare.
Ed è stato amore a prima vista…

Collane che ti danno modo di distinguerti, che ti fanno sentire unica. Con disegni romantici o folk che comunicano sentimentalismo e fresca sensualità che si contrappongono al rigore e all’essenzialità di quelle dai disegni più astratti e geometrici.

Vere e proprie opere d’arte della pittrice Loredana Raciti stampate su collane dalle linee minimal, impreziosite da dettagli ricercati.

Se vuoi indossare un opera d’arte vai su questo link https://magmacompany.it/product-category/moda/donna/collane/

Qui puoi vedere tutte le collane😊

ATTENZIONE 15% di sconto se utilizzi il mio codice sconto ELISABETTA15

Un bacio da
BettyLoveFashio

La Borsa e il suo galateo

Ben ritrovata, oggi parliamo di un accessorio stupendo, dell’alleata numero 1 di ogni donna, la borsa.Tu sei ben consapevole che ogni outfit, è accompagnato da questo accessorio ma spesso facciamo errori nel loro utilizzo.

Ecco perché ho deciso di presentare il galateo della borsa, evitando così, antipatiche cadute di stile.Regola numero uno, tienila sempre pulita e in ordine.

Nella borsa di una donna è contenuto il suo mondo, ma non dimentichiamoci che non è una discarica!!Quante volte ti è capitato di cercare le chiavi che erano finite sul fondo della borsa sommerse da altri oggetti?

A me migliaia di volte! Quindi ho preso la buona abitudine di organizzare la borsa con delle pochette per contenere oggetti a cuinon riesco rinunciare.

Altra decisione presa è quella di pulirla ogni sera da scontrini e cartacce varie.Bene, ora che hai imparato l’organizzazione, passiamo alla regola numero due, scegliere il modello giusto per ogni momento della giornata.

Durante il giorno puoi scegliere una borsa capiente, così potrai portare con te tutto quello che ti serve.

Per il tempo libero non ci sono regole, libertà di scelta sia per il colore sia per il modo in cui portarle.

Per la sera…Ricorda, mai e poi mai borse capienti.
Le borse, di sera, si fanno piccole e diventano un vero gioiello da portare a spalla oppure da tenere in mano ( la mia scelta preferita).Regola numero tre, come indossarla.
Ogni borsa va portata in un modo ben preciso e tutto questo dipende dal modello.

Se la borsa è da giorno, capiente, con manici lunghi la si deve indossare a spalla.

Se i manici sono corti, a mano o portata sull’avambraccio.

Se dotate di tracolla si devono indossare di traverso su una spalla.

Le pochette e le clutch, da portare mano sempre a sinistra per avere la mano destra libera in caso devi salutare qualcuno o afferrare qualcosa.

Eccoci arrivate a una domanda importante, dove appoggiare la borsa?Regola numero quattro.
Per una questione di buona educazione ma anche di regole igieniche,non la si deve appoggiare sul tavolo o a terra.Se la borsa è capiente, puoi appoggiarla su una sedia libera o appesa sulla sua spalliera.

Per le pochette e le clutch, visto le loro piccole dimensioni, si possono tenere appoggiate sulle gambe (anche se sei a pranzo a cena), o se vuoi essere più libera, appoggiata dietro la schiena.Ora che hai imparato le regole…L’imperativo è stupire!!!!Nei commenti fammi sapere qual è la tua borsa preferita e con quale outfit la abbineresti.
Un bacio da BettyLoveFashion

Eau de Parfum

Vuoi sedurre?Non servono tecniche particolari o disporre di pozioni magiche…corri in profumeria e acquista il tuo profumo.I profumi nascono come simbolo di emancipazione fino ad arrivare ai giorni nostri, per rappresentare l’impronta della nostra femminilità.Il profumo è una nota velata, in grado di sedurre e rimanere legato alla memoria.Applicarlo con la massima cura, utilizzandolo come arma di seduzione o per sentirci al top, è un rito con delle regole ben precise che ora ti svelerò.Non dimenticare di valorizzarlo ad almeno 10 cm di distanza dalla pelle; mai e poi mai sui vestiti, si potrebbero macchiare.Applicalo sulle zone calde del corpo, dietro le orecchie, all’interno dei gomiti, dietro le ginocchia, sull’addome (zona ombelico) o dietro al collo dove risulterà molto naturale.Potresti, specialmente ad un appuntamento galante, vaporizzarlo sui capelli, che lo sprigioneranno ad ogni movimento; solo un accorgimento su questo punto, non usare profumi troppo aggressivi che potrebbero seccarli.Vuoi un consiglio extra?Se vaporizzi il tuo profumo dopo che ti sei applicata una crema idratante sul corpo, durerà più a lungo.Ed ora non resta che scegliere il profumo…
Io adoro questi
E il tuo qual’ è?

TENDENZE MODA PRIMAVERA-ESTATE 2019

Carissime, finalmente è arrivata la primavera è con lei il tanto sospirato cambio di stagione dell’armadio.

Non se ne può più di maglioni e cappotti!

Ma cosa ci sarà di nuovo quest’anno?

Molto anzi tantissimo; sarà una primavera-estate molto fashion, alcuni trand rimarranno; come il maculato, il denim e il mio amatissimo tulle.

Sempre interessante l’ultilizzo dello stile anni ‘80 ‘90( puntate sui blazer), e sorpresa sorpresa, il ritorno dei pois, piume, degli shorts e delle frange.

Quest’ultima è una delle tendenze più forti, dettaglio per gli abiti ma sopratutto per gli accessori.

Altra grande novità? Tanto colore, quest’anno ci si può veramente sbizzarrire.

Il giallo trionferà e si potrà abbinare con tutto.

E ora una carrellata degli stili preferiti da BettyLoveFashion

Katia Furrer

Quando bellezza, moda e arte si fondono in un’unica parola… Passione

È una giornata di sole anche se fredda, seduta al tavolino di un bar a Parabiago, sono in anticipo di un quarto d’ora all’appuntamento ma voglio concentrarmi sulle domande che le farò.

Sono quasi trent’anni che non ci si vede, non perché sia successo qualche cosa fra di noi, ma molte volte la vita fa dividere le strade e poi casualmente le ricongiunge.

Volevo essere pronta per lei, perché me la ricordo molto brillante  con una personalità decisamente più matura rispetto a noi altre quando eravamo ragazze.

Stavo guardando l’ora sul mio smartphone e lei arriva;passo deciso, guarda tra i tavolini e poi entra veloce all’interno del locale.

“ Sarò così tanto cambiata?” penso io e poi la raggiungo per avvisarla che sono lì.

La chiamo per nome e in quel momento un sorriso e un abbraccio cancellano quei trent’anni che ci hanno diviso.

Sguardo glaciale dei suoi occhi azzurri che ti penetrano che vogliono scavarti nel profondo e un’eleganza raffinata, sono le prime cose che mi hanno colpito di lei.

Avevo in mente di farle mille domande, erano già pronte lì nella mia agenda, ma ho preferito farla parlare a ruota libera, perché è un uragano di emozioni.

Katia è una make-up artist con trent’anni di esperienza  e un curriculum di tutto rispetto visto i brand con cui ha lavorato, sempre attenta alle novità da proporre alle sue clienti.

Ama la moda, il bello, vestirsi con abiti firmati ma non disdegna di cercare il “Fashion” anche nei mercatini.

Una coolhunter che detta moda agli altri senza saperlo.

Poi mi apre un’altra porta della sua vita, quella più intima e quella dell’artista vera che c’è in lei.

Mi parla dei quadri e del perché ha iniziato a dipingere e lo fa con un’umiltà che mi spiazza.

La voglia di rinchiudersi in una campana di vetro nei suoi momenti no; esprimere col suo talento quello che ha voglia di gridare al mondo.

Ma come tanti artisti fanno, non li racconta con la parola li custodisce gelosamente nel suo cuore, nello stomaco e nella sua mente e ce li regala dipinti su tela.

Credo che il termine che si possa assegnare a questa donna sia passione, perché lo mette in tutto quello che dice e in quello che fa.

Per concludere il nostro incontro le ho voluto fare solo una domanda: “Il tuo sogno?” – ” Fondamentalmente sono già realizzata così, non mi manca niente… Se proprio devo esprimere un desiderio è quello che ci sia sempre la salute; mi accontento di quello che ho e che mi sono creata da sola”.

Ragazze non la trovate fantastica? Nei prossimi articoli  a lei dedicati Katia ci aprirà le porte del suo negozio e ci mostrerà in anteprima i suoi quadri.